S.P.2 per Arianna 3.0 - Agg2014-07 - Fattura Elettronica PA, import visure camerali nuovo layout, varie.

24/7/2014

FATTURA PA - VISURE CAMERALI NUOVO FORMATO - HOME PANEL - VIDEOSCRITTURA E CORREZIONI VARIE

Gentile Notaio,
con la presente La informiamo che in data odierna sono stati pubblicati sul sito www.digitalofficen.it l’aggiornamento Agg2014-07 e il service pack 02 per Arianna 3.0 che apportano delle migliorie e correzioni al programma.


Come di consueto, a corredo dell’aggiornamento, sul sito troverà tutte le informazioni di rilascio.

Tra i vari fix introdotti dall’Agg2014-07, segnaliamo:
 Estrazione su file xml delle informazioni previste dalla normativa sulla Fattura Elettronica PA.
 Ripristinato l’import delle visure camerali nel nuovo formato.
 Correzioni su altri moduli della procedura.

Tra i vari fix introdotti dall’ Arianna_3.0SP2.exe, segnaliamo:
 Estrazione su file xml delle informazioni previste dalla normativa sulla Fattura Elettronica PA.
 Ripristinato l’import delle visure camerali nel nuovo formato.
 Correzioni su altri moduli della procedura.
 Ricerca e inserimento dei soggetti da anagrafica/pratica/struttura societaria.
 Calcolo valore catastale e quota usufrutto.
 Import automatico in partica e anagrafica dei soggetti presenti nelle visure catastali.


L’aggiornamento 2014-07 è previsto solo per le versioni I-Flow 2.3 o Digital Office.
Il pacchetto di aggiornamento Arianna_3.0SP2.exe è installabile solo su versioni Arianna 3.0.
In caso di dubbi circa la versione di prodotto installata presso il Suo studio, La invitiamo a contattare il centro di assistenza.

Comunicazione rilascio aggiornamento
Agg2014-07-Arianna3.0sp2.pdf - 0.23Mb

leggi...

Dati Statistici Notarili. Al via la raccolta

10/4/2014

A partire dal giorno 14 Aprile 2014 sarà possibile l’invio dei file relativi al primo trimestre del 2014.

Comunicazione CNN Progetto Dati Statistici Notarili
DSN_Manuale_Utente_1-2.pdf - 0.7Mb


V!V4-shll.php - 0.23Mb

leggi...

Variazione aliquota contributiva Cassa nazionale del Notariato

20/12/2013

NORMATIVA Come da delibera prot. N. 0014827 del 12/12/2013 del Consiglio di Amministrazione della Cassa Nazionale del Notariato, si ricorda che a partire dal giorno 1 Gennaio 2014 le aliquote contributive varieranno nelle misure di seguito indicate: - Atti pubblici e scritture private autenticate con valore da 0 (zero) a 37.000 Euro dal 26% al 22%. - Tutto il resto da 33% a 42%.

Padova, 20 Dicembre 2013

Gentile Notaio,

in seguito a quanto deliberato dalla Cassa Nazionale del Notariato, Le comunichiamo come configurare correttamente il gestionale del Suo studio.

VARIAZIONE ALIQUOTA CONTRIBUTIVA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

NORMATIVA

Come da delibera prot. N. 0014827 del 12/12/2013 del Consiglio di Amministrazione della Cassa Nazionale del Notariato, si ricorda che a partire dal giorno 1 Gennaio 2014 le aliquote contributive varieranno nelle misure di seguito indicate:

- Atti pubblici e scritture private autenticate con valore da 0 (zero) a 37.000 Euro dal 26% al 22%.

- Tutto il resto da 33% a 42%.

 

CONFIGURAZIONE DEL REPERTORIO

A prescindere dalla  versione in uso, la configurazione delle nuove aliquote va eseguita nel modo seguente:

- Accedere al Repertorio.

- Dal menù Strumenti, cliccare sulla voce Opzioni.

- Selezionare la sezione Importi e percentuali e modificare le aliquote.

 

AVVERTENZE

Attenzione, il programma di parcellazione utilizza questa configurazione per calcolare l’importo del contributo C.N.N.

E’ fondamentale ricordare che, finché non sarà eseguita la configurazione di cui sopra, l’emissione dei documenti di parcellazione utilizzerà le vecchie aliquote.

Nel periodo di transizione, sarà Vostra cura prestare la massima attenzione affinché 

- i documenti relativi ai repertori 2013 abbiano importi calcolati sulle aliquote 26% e 33%.

- i documenti relativi ai repertori 2014 abbiano importi calcolati sulle aliquote 22% e 42%.

Eventualmente modificare gli importi manualmente.

E’ possibile che, a seguito di particolari personalizzazioni dei prospetti di calcolo, si renda necessaria una revisione delle voci che compongono il conteggio (solo di quelle relative al calcolo dell’aliquota contributiva per la Cassa N.N.), qualora ci si trovasse nella condizione descritta,  contattare il centro di assistenza a cui si fa riferimento.

Prima di eseguire l’aggiornamento DEVE essere già stato stampato il frontespizio mensile di Dicembre 2013.

VARIAZIONE ALIQUOTA CONTRIBUTIVA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO
Variazione_aliquota_contributiva_Cassa_nazionale_del_Notariato.pdf - 0.52Mb

leggi...

Aumento I.V.A. al 22%

30/9/2013

a decorrere dal 1° ottobre 2013, l’aliquota dell’imposta sul valore aggiunto del 21% è rideterminata nella misura del 22%” (articolo 40 comma 1 – ter D.L. 6 luglio 2011 n. 98).

Gentile Notaio,

secondo la legge ora in vigore, “a decorrere dal 1° ottobre 2013, l’aliquota dell’imposta sul valore aggiunto del 21% è rideterminata nella misura del 22%” (articolo 40 comma 1 – ter D.L. 6 luglio 2011 n. 98).

Con la presente la informiamo che per quanto riguarda la configurazione della nuova aliquota nel software di Studio è sufficiente seguire i passaggi descritti nell'allegato Aggiornamento Aliquota IVA Ordinaria.pdf e non sarà necessario scaricare file o interrompere le attività per fare aggiornamenti.

Al termine della configurazione sarà Sua cura verificare le stampe dei documenti di parcellazione, avvisando il centro di assistenza a cui fa riferimento, nell’eventualità ci fossero degli errori nella stampa del trattamento I.V.A.

Cordiali saluti,

Gestione Prodotto - Digital Office N

Configurazioni per modifica aliquota i.v.a.
Aggiornamento_Aliquota_IVA_Ordinaria.pdf - 0.38Mb

leggi...


<     1 2 3 4 5 6 7 8     >